Continuano gli incontri all’Urban Center

Home /  Continuano gli incontri all’Urban Center

0

Continuano gli incontri all’Urban Center

By ComunicazioneIn Eventi e manifestazioni27th giugno, 2017

20170623_181317Si è aperto venerdì scorso all’Urban Center di Milano il ciclo di incontri “Milano chiama Groane” che vedranno protagonista proprio la nostra area protetta. Un’occasione utile ai cittadini del capoluogo lombardo per conoscere un Parco che si trova a ridosso dei loro confini. Il primo appuntamento è stato, nel vero senso della parola, introduttivo in vista di quelli che poi seguiranno. Si è infatti parlato di Parco delle Groane partendo dalle origini, anche lontane nel tempo, arrivando fino ai giorni nostri. Sul tavolo dei relatori c’era il Presidente Roberto Della Rovere, il Direttore del Parco Mario Girelli e l’arch. Fabio Lopez che fu direttore dagli inizi fino al 2005. E’ spettato proprio a lui il compito di raccontare al pubblico com’è nato e come si è sviluppato quello che è il secondo parco regionale lombardo in ordine di tempo dopo quello del Ticino, andando anche indietro nel tempo a caccia di dati utili e aneddoti. Della Rovere ha ricordato il progetto di “fusione” in corso con il PLIS della Brughiera Briantea che potrebbe portare al raddoppio dell’attuale superficie di circa 3.800 ettari; si spera che tutto sia a compimento tra la fine del 2017 e l’inizio del 2018. L’iter è tuttora in corso. Girelli, infine, ha sottolineato come l’aspetto della fruibilità da parte dei cittadini della nostra area protetta sia tra i caposaldi dell’attuale gestione. Era presente anche Paolo Ventura delle Guardie Ecologiche Volontarie a cui è spettato il compito di spiegare le funzioni e i compiti delle Gev,

Il prossimo appuntamento è fissato per martedì 4 luglio alle 17.30, sempre all’Urban Center in Galleria Vittorio Emanuele (lo trovate subito sulla destra entrando da Piazza della Scala) e si parlerà di Villa Arconati, l’eccellenza architettonica del Parco delle Groane con un focus su Galeazzo Arconati, il conte che fece costruire la regia villa barocca lungo il Nirone, sulle orme di Leonardo Da Vinci, di cui aveva recuperato il Codice Atlantico. Un quadro storico e ambientale curato da Fabio Lopez e dal ricercatore Carlo Dones. Poi si piomberà direttamente sul presente citando il famoso Festival di Villa Arconati, in programma a luglio, con il racconto di Giancarlo Cattaneo che ne è il creatore e curatore. Villa Arconati è anche visitabile, nella stagione calda, tutte le domeniche grazie all’opera di reastauro di Fondazione evento 4 luglioRancilio. Ne parlerà Sonia Corain. L’evento è patrocinato dal Comune di Bollate e avrà come titolo: “Milano chiama Castellazzo – la villa, il conte Galeazzo Arconati, Leonardo e molto altro”.

Dopo la pausa estiva sono previsti altri tre eventi autunnali, a cadenza mensile, sui seguenti temi: natura, corsi d’acqua e Parco delle Groane e della Brughiera Briantea.

Clicca qui per scaricare la locandina dell’evento del 4 luglio.

Un breve spezzone dell’evento di venerdì scorso è stato trasmesso in diretta sulla nostra pagina Facebook:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Sito ufficiale del
Parco delle Groane

Contatti

Via della Polveriera, 2
20020 Solaro Milano
+39 02 9698141
protocolloparcogroane@promopec.it