EDUCAZIONE AMBIENTALE, OGGI DIAMO I NUMERI E SONO BELLISSIMI

Home /  EDUCAZIONE AMBIENTALE, OGGI DIAMO I NUMERI E SONO BELLISSIMI

0

EDUCAZIONE AMBIENTALE, OGGI DIAMO I NUMERI E SONO BELLISSIMI

By ComunicazioneIn News23rd aprile, 2022

Sapete quanti sono i progetti che sviluppa direttamente o sostiene in un anno il Parco delle Groane? Dieci, venti, cinquanta, cento, duecento? Difficile metterli in fila anche per noi, ma ci sono altri numeri che oggi vi vogliamo raccontare e sono numeri bellissimi e che ogni anno ci rendono particolarmente orgogliosi, si tratta dei dati delle classi iscritte ai progetti di educazione ambientale. Progetti che il nostro Ente Parco Groane propone gratuitamente alle scuole infanzia, primaria e secondaria di primo grado del territorio (28 Comuni) impegnando risorse proprie per circa 60mila euro.

Per l’anno scolastico in corso, 2021/2022, si sono iscritte 578 classi così suddivise:
– n. 103 per l’infanzia,
– n. 351 per la primaria,
– n. 124 per la secondaria di primo grado,
di 21 Comuni (Arese, Barlassina, Bollate, Cantù, Carugo, Cermenate, Cesate, Cogliate, Figino Serenza, Fino Mornasco, Garbagnate Milanese, Lazzate, Lentate sul Seveso, Limbiate, Mariano Comense, Meda, Misinto, Senago, Seveso, Solaro, Vertemate con Minoprio).

Il tema proposto è stato “Biodiversità, preziosa risorsa da preservare” – gli indicatori di biodiversità e della qualità ambientale con 6 ambiti di intervento interdisciplinari (artistico, naturalistico, ecologico, attività umane, sensoriale, storico) con più di 20 progetti studiati ad hoc per le singole fasce d’età.

E’ in svolgimento un servizio rivolto a circa 10mila studenti. Il “paese dell’educazione ambientale” si è allargato… ha ben spiegato la nostra Greta Volpi che si occupa di coordinare l’Educazione Ambientale nel Parco, sotto la guida del direttore Mario Roberto Girelli e con l’appoggio concreto del presidente Emiliano Campi e di tutto il comitato di gestione. Anche quest’anno il servizio è stato erogato avvalendosi della collaborazione delle Cooperative “Eliante” e “Senza Frontiere” che hanno messo in campo i loro educatori ambientali.

Per poter implementare il servizio di educazione ambientale, ogni anno vengono in supporto risorse economiche di Regione Lombardia che per il triennio 2021-2023 eroga alle Groane 19.200 euro attraverso il bando dal titolo “Territorio: una scuola a cielo aperto” rivolto alla conoscenza del territorio compreso nei parchi regionali, alla scoperta delle sue componenti fisiche, relazionali e valoriali, del patrimonio naturale, paesaggistico e culturale attraverso uscite sul territorio e attività laboratoriali.

“Il Parco – spiega ancora Greta Volpi – riesce ad implementare il servizio di educazione ambientale rivolto alle scuole grazie alla partecipazione, come partner, al progetto di recupero del Castello di Villa Padulli di Cabiate che porta nuove risorse economiche da utilizzare anche con le scuole secondarie di secondo grado. Con queste ultime è anche ripartita la collaborazione per i Pcto (Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento), ex Alternanza Scuola Lavoro, che vede la presenza, in questi mesi presso la sede Parco, di studenti in stage”.

 

#ParcoGroane #EducazioneAmbientale #RegioneLombardia #Scuole

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Sito ufficiale del
Parco delle Groane

Contatti

Via della Polveriera, 2
20020 Solaro Milano
+39 02 9698141
protocolloparcogroane@promopec.it