Il report del BioBlitz 2017

Home /  Il report del BioBlitz 2017

0

Il report del BioBlitz 2017

By ComunicazioneIn Eventi e manifestazioni26th maggio, 2017

IMG_5838Sabato 20 maggio si è tenuto al Parco delle Groane il BioBlitz, il censimento regionale di flora e fauna organizzato da Area Parchi, Parco Oglio Sud e Fattoria Didattica Le Bine e che ha coinvolto in tutto trenta tra aree protette lombarde. Di seguito il report ufficiale che abbiamo stilato al termine della giornata del Centro Parco Polveriera:

 

Numero naturalisti coinvolti: 9 (4 per la flora (di cui uno anche per i funghi), 2 per gli insetti, 1 per anfibi e rettili (in supporto anche agli insetti), 2 per avifauna).

Numero partecipanti:

14.30 – 16.30 (piccola e grande flora, funghi, invertebrati di acqua e di terra, anfibi e avifauna): 20 persone (17 adulti e 3 bambini)

16.30 – 18.30 (piccola e grande flora, funghi, invertebrati di acqua e di terra, anfibi e avifauna): 26 persone (14 adulti e 12 bambini)

20.30 – 22.30 (anfibi, insetti e avifauna): 36 persone (22 adulti e 14 bambini

 

Totale partecipanti alla giornata del Bioblitz: 47 persone (9 persone – 7 adulti + 2 bambini – hanno trascorso tutta la giornata al Parco, dal primo pomeriggio fino a tarda serata)

Escursioni effettuate: 8 (2 per la piccola flora, grande flora e funghi, 2 per gli invertebrati diurni + anfibi e 1 per invertebrati notturni, 2 per avifauna diurna e 1 per avifauna notturna + anfibi)

IMG_3711Osservazioni caricate su Inaturalist: 132 per 101 specie

Osservazioni segnate durante i percorsi e il riconoscimento al chiuso: 111 (20 di piccola flora, 1 di funghi, 13 di grande flora, 49 di invertebrati, 23 di avifauna, 5 di anfibi) – per l’elenco delle specie vedi file word allegato “osservazioni Bioblitz Parco Groane”. Il numero non concorda con le osservazioni caricate su Inaturalist perché alcune specie sono state osservate più volte lungo il percorso e i dati sono stati caricati da due osservatori che sono stati, comunque, in continuo contatto.

Percorsi: nel pomeriggio si è seguito il sentiero che si trova all’interno dell’anello dell’ex Polveriera (recintato e non accessibile da persone esterne) per la vicinanza dal luogo di ritrovo e per la biodiversità presente nella zona protetta; inoltre presenta tutti gli ambienti delle Groane (bosco, prati, zona umida, brughiera); si è rivelato un posto ricco di specie. Alla sera si è usciti dalla sede del Parco seguendo la pista ciclabile che porta a Nord (direzione Ceriano – Cogliate), dove alcuni tratti sono stati percorsi nei sentieri, immersi completamente nel bosco.

Fasce orarie:

14.30 - 16.3020.30

IMG_5817POMERIGGIO:

In base al numero dei partecipanti presenti si è deciso di suddividere le persone in due gruppi per le uscite pomeridiane.

Avendo individuato un’area specifica all’interno del Parco, di particolare interesse naturalistico per tutte le unità sistematiche (piccola flora, grande flora, invertebrati/insetti, anfibi e avifauna diurna), avendo a disposizione molti esperti naturalisti e andando incontro alle esigenze dei partecipanti di osservare quanto più possibile durante un unico giro di esplorazione, si è deciso di suddividere il gruppo in due fasce orarie molto più ampie, farli partire tutti insieme per poi suddividersi in gruppi più piccoli durante le osservazioni.

I gruppi, all’interno dello stesso percorso, hanno potuto inter scambiarsi tra di loro per le osservazioni di particolari specie per grande flora, piccola flora, invertebrati/insetti, anfibi e avifauna diurna.

I bambini si sono dedicati di più agli insetti con l’utilizzo degli strumenti che venivano consegnati a loro prima dell’uscita (retini, guadini, lenti di ingrandimento, lenti di ingrandimento con righelli).

Gli adulti proseguivano il percorso soprattutto per la piccola  e grande flora dove uno degli esperti forniva informazioni anche sulle erbe commestibile utilizzabili in cucina (facendole assaggiare), parlando anche di quelle velenose/tossiche che spesso si potrebbero confondere con le prime. A loro è piaciuto molto compilare la “scheda dell’esploratore” segnando le specie trovate e le relative coordinate della posizione GPS.

Rana dalmatina - juvenile (2)CENA:

Abbiamo organizzato un buffet anche se a tutti i partecipanti sia stato consigliato di portare la cena al sacco. Adulti e bambini hanno avuto la possibilità di condividere la cena con un pic-nic all’aperto immersi nel Parco delle Groane. I bambini si sono goduti gli ampi spazi all’aperto della sede Parco giocando e divertendosi e portando agli esperti nuovi insetti che trovavano nel prato. Anche la cena è stato un momento di esplorazione e identificazione.

SERA:

Un grande riscontro è avvenuto durante la fascia serale della giornata di Bioblitz.

L’esperto di rettili e anfibi, prima dell’uscita, ha tenuto una presentazione nel salone del Parco con proiezione di materiale e foto da lui scattate su rettili e anfibi spiegando le specie presenti al Parco. I bambini sono stati molto attenti e hanno riempito di domande e curiosità l’esperto.

Successivamente, ci si è incamminati nel Parco per l’avifauna notturna e gli anfibi. Sono stati trovati anche molti insetti sulle piste ciclabili, sui quali ci si è soffermato molto per la curiosità dei partecipanti ed esperti.

 

Scarica cliccando QUI la locandina ufficiale

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Sito ufficiale del
Parco delle Groane

Contatti

Via della Polveriera, 2
20020 Solaro Milano
+39 02 9698141
protocolloparcogroane@promopec.it