L’inaugurazione della “Riservetta 12″

Home /  L’inaugurazione della “Riservetta 12″

0

L’inaugurazione della “Riservetta 12″

By ComunicazioneIn Eventi e manifestazioni24th maggio, 2019

DSCF8353 POLVERIERARecupero e riqualificazione della ex Polveriera. Atto primo. Sabato 1° giugno alle 18.30 inaugureremo la “Riservetta 12” nella sua nuova veste. È stata ripulita e riverniciata, sono stati sostituiti i serramenti ed è, da oggi, dotata di elettricità, illuminazione e acqua corrente. Sarà possibile raggiungerla facilmente grazie al taglio di piante e cespugli e alla riqualificazione della strada di accesso mediante la stesura di un nuovo manto di pavimentazione in calcestre.

Si tratta del primo passo di un programma più ampio che interesserà tutta l’area attigua alla sede del Parco delle Groane, studiato e in corso di realizzazione per la valorizzazione degli eventi organizzati nell’ambito del progetto culturale “BuoneVibrazioni” curato dal Comune di Cesate e finanziato da Fondazione Cariplo.

L’OPENING CON LA MUSICA LIRICA

Una grande festa, all’interno di Woodland per celebrare l’apertura dello spazio con una sorpresa lirica in forma di ‘Pillole d’Opera’ (di FuoriOpera), un omaggio al territorio e un segno di continuità, anche se in forma espressiva differente, allo straordinario progetto di OperainPiazza di Cesate.

(FuoriOpera nasce per diffondere la passione per l’opera lirica italiana, un’arte una volta popolare e apprezzata da tutti, rendendola vicina al pubblico nello spirito e nello spazio e soprattutto sostenibile e ridotta nei tempi, per sognare un mondo dove l’arte, la musica e la cultura sono protagoniste assolute).

Seguirà buffet

PRESENTE, PASSATO, FUTURO…

Nacque intorno al 1700 come area per l’addestramento dell’esercito Lombardo-Veneto, durante la prima guerra mondiale fu trasformato in un deposito di munizioni. Le riservette erano inizialmente lunghe baracche di legno poi sostituito dalla muratura. Il Natale del 1944 è una data importante perché il sito fu bombardato e distrutto da quattro caccia alleati. La carcassa di un ordigno è ancora conservata nel salone della sede a futura memoria. La Polveriera rimase di carattere militare fino al 1989 quando l’Esercito italiano decise di chiudere l’attività di deposito. Per qualche anno rimase abbandonato, passò ancora del tempo prima della bonifica e dell’assegnazione a sede del Parco delle Groane (l’inaugurazione avvenne nel giugno del 1999). Intanto la natura aveva preso il sopravvento sotto forma di bosco rigoglioso. Un Parco delle Groane in miniatura popolato da gran parte delle specie di flora e fauna ospiti dell’area protetta. Da sito prettamente bellico a tempio della natura, insomma. Tutte le settimane, il sabato pomeriggio (previa prenotazione a comunicazione@parcogroane.it) si organizzano escursioni guidate con le Guardie Ecologiche Volontarie che raccontano ai visitatori sia la storia di questo posto unico nel suo genere che gli aspetti naturalistici. La ex Polveriera, infatti, ha una ricca biodiversità e nelle uscite quando cala il buio non è raro ascoltare il canto dei rapaci notturni. Ora, con il progetto di riqualificazione che ha avuto come primo step il recupero della riservetta 12 – una delle meglio conservate nel tempo – la ex Polveriera diventa anche luogo di incontro e aggregazione dove poter ospitare eventi musicali, artistici e manifestazioni. Il tutto in una cornice naturale, diversa dal solito.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Sito ufficiale del
Parco delle Groane

Contatti

Via della Polveriera, 2
20020 Solaro Milano
+39 02 9698141
protocolloparcogroane@promopec.it