CONCLUSA L’OPERAZIONE SALVA ROSPI NEL PARCO, VOLONTARI AL SEGRINO

Home /  CONCLUSA L’OPERAZIONE SALVA ROSPI NEL PARCO, VOLONTARI AL SEGRINO

0

CONCLUSA L’OPERAZIONE SALVA ROSPI NEL PARCO, VOLONTARI AL SEGRINO

By ComunicazioneIn News8th aprile, 2022

I rospi della zona del Laghetto del Mirabello nel comune di Lentate sul Seveso hanno attraversato tutti la strada aiutati dai nostri volontari. E’ stata così rimossa la barriera protettiva, dopo che per quattro sere di seguito nessun anfibio si era “presentato all’appuntamento”. Il progetto “Salva Rospi 2022” si può quindi considerare concluso. Con il ringraziamento a tutti i partecipanti siamo però già in grado di fare un primo bilancio dell’intervento e di invitare anche chi avesse voglia a una sorta di spin-off del “Salva Rospi 2022” non più nel Parco delle Groane, ma al Laghetto del Segrino nell’Erbese (provincia di Como).

Iniziamo con i dati del monitoraggio e salvataggio della piccola colonia di bufo bufo presente nel parco. “Questa piccola colonia – come spiega Paolo Ventura delle Gev – sverna in minima parte a Nord dello stagno, nel bosco al di là della strada provinciale, ed in gran parte a Sud e Ovest dello stagno senza pericoli stradali”. Ogni anno, dal 2013, durante il periodo primaverile di transito verso lo stagno, viene posizionata una barriera di circa 100 metri sul lato Nord al di là della provinciale. Ogni sera i volontari passano poi a raccogliere tutti gli anfibi che troviamo lungo la rete per poi spostarli verso lo stagno.

“Negli ultimi anni abbiamo notato sempre più che la maggior parte dei rospi e delle rane arrivano sempre più attraverso il bosco da Ovest e Sud dove non devono attraversare nessuna strada – prosegue Ventura – Quest’anno hanno ritardato il transito, pensiamo a causa della siccità, e quindi abbiamo piazzato la rete molto più tardi rispetto agli scorsi anni. Il 15 marzo abbiamo posizionato le reti ed effettuato il passaggio tutte le sere fino al 4 aprile quando le abbiamo tolte dopo 4 giorni senza presenza di anfibi”.

Rispetto allo scorso anno, quando erano transitati 10 rospi bufo bufo maschi e 1 femmina e 1 dalmatina, quest’anno sono stati trasportati soltanto 2 maschi e 1 femmina di bufo bufo, ma ben 8 dalmatine e 1 rospo smeraldino. “La maggior parte dei rospi – ripete la Gev – arriva però attraverso il bosco da ovest e sud dove non devono attraversare nessuna strada. Lo abbiamo notato negli ultimi cinque anni. Ne abbiamo contati a decine sul sentiero e nel bosco circostante sia di bufo bufo sia di rana dalmatina più qualche esemplare sia maschio che femmina di tritone punteggiato”.

Visto che ci avete scritto come partecipare al salvataggio dei rospi, ma che la vicinanza delle Provinciale non consente di gestire numeri importanti di persone, possiamo segnalarvi la collaborazione che abbiamo in corso per il salvataggio dei rospi al Laghetto del Segrino. Chi volesse partecipare o anche solo osservare, può comunicare la sua volontà via mail all’indirizzo md.donegana@alice.it il ritrovo può essere organizzato anche dalla sede del Parco delle Groane alle 19 del sabato. Possono raggiungere la zona del salvataggio in sicurezza anche le famiglie con bambini grazie alla presenza della pista ciclabile.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Sito ufficiale del
Parco delle Groane

Contatti

Via della Polveriera, 2
20020 Solaro Milano
+39 02 9698141
protocolloparcogroane@promopec.it