ANCORA UN ROGO NEL PARCO, GRAZIE AI NOSTRI E AGLI ALTRI “ANGELI” PER L’INTERVENTO

Home /  ANCORA UN ROGO NEL PARCO, GRAZIE AI NOSTRI E AGLI ALTRI “ANGELI” PER L’INTERVENTO

0

ANCORA UN ROGO NEL PARCO, GRAZIE AI NOSTRI E AGLI ALTRI “ANGELI” PER L’INTERVENTO

By ComunicazioneIn News19th giugno, 2022
Ancora un incendio nel nostro splendido Parco delle Groane e della Brughiera Briantea. Nonostante le recenti precipitazioni e il verde che colora tutta l’area boschiva, l’allerta non può cessare. Ieri attorno alle 17 è così scattato l’allarme nel Comune di Cesate, nei boschi della zona di via Cellini, la cosiddetta “zona orti”. Il fumo è stato notato da un cittadino, che ha prontamente lanciato l’allarme al caposquadra dei volontari Aib del nostro Parco. L’intervento è stato fortunatamente immediato.
Tanti gli uomini che si sono precipitati nell’area. Dalla centrale operativa di Curno sono stati richiamati i vigili del fuoco di più caserme, che insieme con i tre mezzi e i 10 volontari del Parco si sono adoperati senza sosta come sempre. Degli “angeli del bosco”, aiutati da altri angeli, come gli operatori del gruppo Sei di Misinto e della Protezione Civile della Provincia di Como, in particolare il gruppo di Cabiate, con altri uomini e mezzi. L’operazione di bonifica si è chiusa dopo quasi 24 ore, ma viene mantenuto il controllo visivo, visto che nell’area vi è un sottobosco particolarmente secco e la presenza di ceneri e fuliggine potrebbe essere pericolosa. Il presidente, il Comitato di gestione e il direttore del Parco ringraziano tutte le persone che si sono adoperate per questa nuova emergenza. Un grazie anche alla Croce Rossa Alte Groane, che ha fornito ristoro a chi operava con preziose bottiglie d’acqua.

Circa mezzo ettaro di bosco è stato intaccato dalle fiamme. Una zona di interesse comunitario tanto cara non solo ai residenti di Cesate, per la presenza di alberi ad alto fusto come pini e vecchie querce. “L’emergenza siccità purtroppo non è ancora alle porte e chi frequenta il Parco delle Groane deve sapere i rischi che comportamenti poco rispettosi della natura che ci circonda possono comportare, per fortuna ci sono ancora tanti cittadini coscienziosi che hanno avvisato i nostri volontari ed è stata subito messa in moto la macchina dei soccorsi. A tutti va il nostro sentito grazie” spiega il presidente Emiliano Campi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Sito ufficiale del
Parco delle Groane

Contatti

Via della Polveriera, 2
20020 Solaro Milano
+39 02 9698141
protocolloparcogroane@promopec.it